the marocchino

Quali colazioni dal mondo avete fatto durante i vostri viaggi?
In questo articolo ho raccolto tutte le colazioni che ho fatto durante i miei viaggi in giro per il mondo. Una lista che spero di aggiornare sempre più col passare degli anni e con nuovi piatti, sapori e culture che scoprirò.

Colazione nel mondo: i piatti tipici che ho mangiato in viaggio

Durante i miei viaggi ho assaggiato molti piatti tipici del mondo e di seguito trovate tutte le colazioni nel mondo che ho fatto fino ad oggi, Paese per Paese.

  1. Austria
  2. Finlandia
  3. Francia
  4. Giappone
  5. Giordania
  6. Gran Bretagna
  7. Malta
  8. Marocco
  9. Norvegia
  10. Olanda
  11. Portogallo
  12. Spagna
  13. Svezia
  14. USA

1. Austria: Sacher Torte

Se penso all’Austria penso a tutte le volte che ho mangiato la Sacher Torte, la tipica torta al cioccolato con un filo di marmellata alle albicocche e uno spruzzo di panna montata. L’ho assaggiata a colazione in varie città austriache dove si trovano i celebri Café Sacher tra cui Vienna, Salisburgo e Innsbruck.

sacher torte innsbruck
Photo © Francesca Turchi

2. Finlandia: pane, burro, aringa e lingonberry

Uno dei piatti tipici finlandesi per eccellenza, considerato quasi un simbolo nazionale, è l’aringa del Baltico. Pensate che viene servita anche per colazione! Io mi sono innamorata della versione pane, burro, aringa e lingonberry (il mirtillo rosso artico) oltre ovviamente a quella con pane, burro e salmone affumicato.

piatti tipici finlandesi
Photo © Francesca Turchi

Un altro piatto tipico della colazione finlandese è la karjalanpiirakka, la “crostata della Carelia”: una piccola torta salata di farina di segale dalla forma ellittica farcita con porridge di riso e patate.

piatti tipici finlandesi
Photo © Francesca Turchi

3. Francia: croissant e pain au chocolat

Le petit dèjeuner, ovvero la colazione tipica francese, è solitamente composta da caffè, tè o succo di frutta accompagnati da croissant, pain au chocolat (saccottini al cioccolato) o baguette con burro e marmellata. Lo ammetto: quella francese è una delle mie colazioni preferite in assoluto!

colazione parigi
Photo © Francesca Turchi

4. Giappone: zuppa di miso, riso e carne

Una delle colazioni nel mondo più strane che io abbia mai fatto è stata quella provata in Giappone.

La colazione giapponese solitamente prevede molte pietanze preparate in casa tra cui zuppa di miso, riso, germogli, carne e altri piatti tipici giapponesi, il tutto accompagnato da thè. La si può provare soprattutto se si pernotta in un ryokan, in un minshuku tradizionale o in un tempio buddista sul Monte Koya, in quest’ultimo caso una colazione vegana come la cucina dei monaci.

colazione giapponese
Photo © Francesca Turchi

In realtà la colazione più assurda che io abbia mai fatto è stata sì in Giappone ma presso il mercato del pesce di Tokyo, il più grande al mondo. Durante quell’esperienza ho fatto colazione mangiando sushi e pesce crudo alle 8 del mattino.

mercato pesce tokyo
Photo © Francesca Turchi

5. Giordania: hummus e labneh

La colazione giordana varia molto in base alla regione ma solitamente è composta da alcuni piatti tipici giordani come l’hummus, piatto nazionale della Giordania, e il formaggio Labneh, uno yogurt filtrato, denso e cremoso e dal sapore acido, che viene usato come crema per il pane o come salsa per le verdure. Sulla tavola della colazione in Giordania non mancano mai inoltre insalata, olive, datteri e frutta varia.

hummus
Photo © Francesca Turchi

6. Gran Bretagna: English Breakfast

Un viaggio in Inghilterra non è tale se non si prova la famosa e buonissima English Breakfast, la tipica colazione inglese che solitamente include uova fritte, bacon, salsiccia, pomodori grigliati, fagioli baked beans, funghi e pane tostato. I tutto accompagnato da tè, spremuta d’arancia o caffè.

english breakfast
Photo © Francesca Turchi

7. Malta: pastizzi

I pastizzi, le sfoglie salate ripiene di ricotta o piselli, sono anche uno dei modi più buoni e sostanziosi di fare colazione a malta. L’ideale è mangiarli al mattino appena sfornati nelle tipiche pastizzerie o nei bar. Il prezzo è davvero economico, circa 50 cent l’uno.

pastizzi malta
Photo © Francesca Turchi

8. Marocco: schiacciata senza olio

In Marocco per colazione non manca mai uno dei piatti principali della cucina marocchina: la schiacciata senza olio (in arabo El Batbout) da mangiare insieme a burro, miele, marmellata, crema di formaggio o inzuppata nell’olio di oliva. Il tutto accompagnato da latte e cereali o dal tipico e buonissimo tè alla menta marocchino.

colazione marocchina
Photo © Francesca Turchi

9. Norvegia: brunost

Il brown cheese (brunost), ossia il formaggio marrone dolce salato, è un formaggio di capra a base di siero di latte caramellato che gli conferisce un sapore acuto e dolce-acido. E’ uno dei piatti tipici norvegesi che viene consumato quotidianamente a colazione spalmato sul pane tostato insieme alla marmellata di blueberry.

brown cheese norvegese
Photo © Francesca Turchi

10. Olanda: torta di mele e hagelslag

La appeltaart, ossia la torta di mele, è un grande classico della colazione olandese. In Olanda però ci sono anche gli hagelslags, i confetti di granella di zucchero e/o cioccolato (ispirati alla forma della grandine, hagelbui) che gli olandesi lasciano cadere sul pane al burro ogni mattina.

winkel amsterdam apple pie
Photo © Francesca Turchi

11. Portogallo: pastel de nata

La colazione in Portogallo fa rima con pastéis de nata (singolare: pastel). Le famose tortine di pasta sfoglia con ripieno alla crema, servite caldi dal forno e spolverate con la cannella, sono uno dei dolci tipici portoghesi nonché il simbolo indiscusso di Lisbona.

pastel de nata
Photo © Francesca Turchi

12. Spagna: chocolate con churros

Ovunque andiate in Spagna, che sia Barcellona, Madrid o Siviglia, la colazione tipica comprenderà pochi e semplici piatti immancabili per gli spagnoli. Tra questi: café con lache (caffellatte), chocolate con churros (pezzi di pasta fritta dolce a forma di bastoncino da inzuppare nella cioccolata calda), zumo de naranja (succo di arancia) e tostada (pane tostato con burro e marmellata o con pomodoro).

churros spagna

13. Svezia: kanelbullar

La colazione svedese è tra le più salutari del mondo ed è salata. In tavola troviamo sempre pane (di segale, alla cannella, di semi di papavero, allo zafferano,…) prosciutto arrosto, formaggio a fette e salame ma anche burro e marmellate. Il tutto accompagnato da caffè, latte, spremute o succhi di frutta.

colazione svedese
Photo © Francesca Turchi

Non mancano inoltre i famosi dolci svedesi alla cannella, i kanelbullar, sebbene questo dolcetto venga solitamente consumato durante la fika, la pausa caffè degli svedesi.

Kanelbullar

14. USA: American Breakfast

Concludo questa lista delle colazioni dal mondo con la mia preferita in assoluto: la colazione americana, la famosissima American Breakfast. Consiste in una colazione decisamente abbondante che caratterizza tutti gli Stati Uniti. Solitamente si può scegliere tra uova, pancakes, pancetta, bagels, frutta fresca, yogurt, centrifugati, succhi di frutta e ovviamente il caffè americano.

colazione americana
Photo © Francesca Turchi

La lista delle colazioni nel mondo verrà aggiornata, e forse me ne sono scordata pure qualcuna! Ma intanto voi avete da segnalare qualche colazione tipica da fare in un altro stato? Lasciate un commento qui di seguito.

Colazioni nel mondo ultima modifica: 2012-05-29T08:04:58+02:00 da Francesca Turchi
Ti è piaciuto questo post? Condividilo.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 comment

  1. Non so se è stata peggio la zuppa di pollo piccante in Vietnam, o il toast e vegemite in Australia!