I 15 mercati più belli del mondo che ho visto in viaggio

Visitare i mercati è uno dei modi più autentici per conoscere la cultura di un Paese straniero. Un’esperienza che permette di entrare in contatto con la gente del posto e con le tradizioni locali attraverso colori, profumi e la scoperta di cibi e sapori nuovi.

Chi mi conosce lo sa: ho un debole per i mercati del cibo e ritengo che siano il luogo migliore per scoprire la vera anima e la cultura gastronomica di una città quando si viaggia.

Se la pensate come me e siete curiosi di scoprire quali sono i mercati più belli che ho visto in viaggio, di seguito trovate la mia lista dei 15 mercati coperti più belli del mondo.

I mercati più belli del mondo: la mia TOP 15

1. La Boqueria, Barcellona (Spagna)

La Boqueria, considerato uno dei luoghi più rappresentativi di Barcellona, è uno dei mercati coperti più famosi al mondo nonché uno dei mercati più antichi di tutta la Spagna e il più grande della Catalogna. Capite bene che non potevo iniziare questa classifica dei mercati più belli del mondo se non da questo mercato alimentare, situato sulla celebre Rambla.

Mercato Boqueria Barcellona
Photo © Francesca Turchi

2. Reading Terminal Market, Philadelphia (USA)

Il Reading Terminal Market è il mercato alimentare coperto più antico di Philadelphia, aperto intorno al 1800. Un trionfo di profumi, insegne colorate e varietà di cibo: dal famoso Philly cheesesteak ai prodotti degli Amish del Lancaster, dal pesce alla carne, dai formaggi alle più svariate leccornie della cucina americana.

reading terminal market philadelphia
Photo © Francesca Turchi

3. Mercato del pesce di Tokyo (Giappone)

In una classifica dei mercati più belli del mondo non può mancare il mercato del pesce di Tokyo. Mangiare sushi a colazione nel mercato del pesce più grande al mondo è stata una delle esperienze di viaggio più particolari che io abbia mai fatto. Dal 2018 lo storico mercato ittico Tsukiji è stato spostato presso il nuovo mercato del pesce Toyosu Fish Market, situato sull’isola di Toyosu nella baia di Tokyo.

mercato pesce tokyo
Photo © Francesca Turchi

4. Souk, Marrakech (Marocco)

I souk di Marrakech sono tra i mercati più affascinanti e colorati del mondo. Nelle tipiche botteghe artigiane della Medina è tanto facile perdersi quanto rimanere esterrefatti da profumi, sapori e oggetti locali di ogni sorta: dalle stoffe ai tappeti, dal cuoio alle ceramiche, dalle spezie alle teiere in argento.

souk marrakech
Photo © Francesca Turchi

5. Grand Central Market, Los Angeles (USA)

Inaugurato nel 1917 nell’Homer Laughlin Building, risalente al 1896, il Grand Central Market è il mercato alimentare coperto più antico di Los Angeles. All’interno di un ampio ambiente si trovano decine di chioschi che propongono le cucine più diverse: da quella cinese a quella messicana, da quella asiatica a quella giapponese, dalla carne alla griglia al pesce fresco, dal gelato alla frutta e la verdura.

Grand Central Market Los Angeles
Photo © Francesca Turchi

6. Mercado de San Miguel, Madrid (Spagna)

Anche la città di Madrid ha il suo mercato storico e a mio parere è in assoluto uno dei mercati coperti più belli del mondo. Si tratta del Mercado de San Miguel, inaugurato nel 1916 e ristrutturato nel 2009, situato in una delle zone più vivaci della capitale spagnola, dietro alla bellissima Plaza Mayor. Qui si trovano decine di stand e banchi che vendono dal pesce fresco alle ostriche, dal tipico jamón iberico alle tapas, dai pintxos ai gambas a la plancha fino a prodotti di pasticceria.

mercado san miguel madrid
Photo © Francesca Turchi

7. Chelsea Market, New York (USA)

Il Chelsea Market di New York è il mercato coperto situato a due passi dalla High Line, l’antica ferrovia sopraelevata i cui binari sono stati convertiti in un giardino panoramico in mezzo ai grattacieli. In questo mercato newyorkese si trovano numerosi food shops per tutti i gusti. Personalmente l’ho trovato piuttosto caro rispetto ad altri mercati americani come ad esempio i sopracitati Reading Terminal Market a Philadelphia e Grand Central Market a Los Angeles. Attenti quindi al portafogli.

Chelsea Market new york

8. Mercado da Ribeira, Lisbona (Portogallo)

Durante un viaggio a Lisbona non potete non andare a mangiare al Mercado da Ribeira. Aperto nel 2014, è il più grande Food Market di Lisbona. Lo spazio di 10.000 m2 è diviso in due parti: una dedicata al tradizionale mercato alimentare della capitale portoghese e l’altra adibita alla degustazione di specialità portoghesi con decine di ristoranti che propongono vari piatti tipici, da quelli economici e quelli di chef stellati.

Mercado da Ribeira Lisbona
Photo © Francesca Turchi

9. Markthal, Rotterdam (Paesi Bassi)

Come non nominare il particolarissimo Markthal, il mercato coperto di Rotterdam in Olanda. Nato dal progetto dello studio di architettura e urban design MVRDV, e situato a pochi passi dalle famose case cubiche di Piet Blom, questo mercato coperto è stato realizzato all’interno di un edificio residenziale ad arco che ospita un gigantesco murale.

mercato rotterdam
Photo © Francesca Turchi

10. Bloemenmarkt, Amsterdam (Paesi Bassi)

Un altro dei mercati più belli al mondo è il Bloemenmarkt, il mercato galleggiante dei fiori di Amsterdam conosciuto anche con il nome di “mercato dei tulipani”. Situato sul canale Singel, è il più importante mercato dei fiori di tutta l’Olanda. Se siete appassionati di tulipani resterete sconvolti dalle varietà di piante, bulbi e fiori che troverete qui.

mercato dei fiori Amsterdam
Photo credits: Alice Achterhof – Unsplash

11. Mercato Nishiki, Kyoto (Giappone)

In Giappone (oltre al sopracitato mercato del pesce di Tokyo) ho visitato un altro mercato che merita di essere visitato: sto parlando del mercato Nishiki, la cosiddetta “cucina di Kyoto. In questo grande mercato coperto situato nella città più tradizionale del Giappone è possibile assaggiare numerose specialità giapponesi e comprare tra una vasta scelta di souvenir dal Giappone.

mercato kyoto

12. Mercato Centrale, Budapest (Ungheria)

Il Nagyvásárcsarnok è il mercato coperto più grande e antico di Budapest situato in Vaci Utca, la via più famosa della capitale ungherese. La struttura è distribuita su 3 piani: vi consiglio di salire al primo piano dove si trova un’ala colma di chioschi che vendono street food locale come i tipici langos, il gulash e la carne con le spezie, il tutto a prezzi davvero abbordabili.

mercato budapest
Photo by Pixabay

13. Mercato coperto di Helsinki (Finlandia)

Nella Piazza del Mercato di Helsinki si trova l’Old Market Hall, lo storico mercato al coperto della capitale inaugurato nel 1889. All’interno di questo grande edificio di mattoni rossi si trovano decine di bancarelle che vendono cibo tipico finlandese come salmone, aringa, carne di renna e pane di segale.

mercato Helsinki
Photo © Francesca Turchi

14. Oslo Street food, Oslo (Norvegia)

A Oslo in Norvegia ho visitato un mercato davvero particolare e insolito. Inaugurato a febbraio 2019, l’Oslo Street Food è un vecchio bagno pubblico oggi convertito in mercato street food al coperto. È il terzo mercato alimentare della capitale norvegese e ospita numerosi stand gastronomici che propongono piatti street food da tutto il mondo. Si trova in pieno centro, a Torgatta, ed è un posto ideale per una pausa pranzo o per assaggiare un po’ di cibo da strada.

Oslo Street food Torgatta
Photo © Francesca Turchi

15. Borough Market, Londra (Gran Bretagna)

All’ultimo posto, ma non per importanza, di questa lista dei mercati più belli del mondo ho voluto inserire il primo market che ho visitato in uno dei miei primissimi viaggi all’estero: il Borough Market a Londra. Situato ai piedi del London Bridge, il Borough Market è uno dei mercati alimentari più famosi e antichi di Londra, inaugurato nel 1851. Qui si trovano oltre 70 bancarelle di produttori, allevatori e pescatori che vendono i migliori prodotti agroalimentari dalla verdura alla frutta, dalla carne al pesce, dal pane ai formaggi. 

borough market
Photo © Francesca Turchi

Ad oggi questi sono i 15 mercati più belli del mondo che ho visto in viaggio. Li conoscete, li avete già visitati oppure conoscete altri mercati al coperto che secondo voi meritano di essere visitati? Fatemelo sapere nei commenti.

TI È PIACIUTO QUESTO POST?

Se hai dubbi o curiosità puoi lasciarmi un commento qui sotto o puoi lasciarmi un messaggio sul mio profilo Instagram o sulla mia pagina Facebook. Ti risponderò al più presto!

Francesca Turchihttps://www.travelstales.it/
Travel Blogger, Social Media Strategist, Web Content Writer & much more since 2009.
Travel Blogger, Social Media Strategist, Web Content Writer & much more since 2009.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.