I miei 20 sandwich preferiti

Quintessenza dello street food mondiale, il panino imbottito – all’inglese sandwich – è uno dei piatti più semplici ma allo stesso tempo più apprezzati della cucina internazionale dagli Stati Uniti all’Italia passando per l’Europa.

Sono tantissime le tipologie di sandwich esistenti e rientrano in questa categoria panini, toast, tramezzini e tartine che possono essere farciti con carne, pesce o verdure e arricchiti con salse e spezie varie.

Curiosi di scoprire quali sono i miei sandwich preferiti? Di seguito trovate la TOP 20 dei sandwich più amati e famosi che ho assaggiato in giro per il mondo.

I sandwich più famosi del mondo: la mia TOP 20

1. Pastrami sandwich (USA)

Apro questa classifica con uno dei sandwich più famosi del mondo: il Pastrami on rye. Il pastrami di segale è un piatto ereditato dalla cucina ebraica dell’est Europa ormai diventato simbolo della città di New York. Si tratta di un sandwich a base di fette di pastrami poste dentro a due fette di pane di segale, il tutto accompagnato da sottaceti all’aneto kosher.

Il pastrami sandwich si può trovare quasi ovunque negli Stati Uniti d’America, non solo a NYC. La prima volta che l’ho assaggiato ero a Monterey in California ma il più buono è stato senza dubbio quello di Katz’s Delicatessen, il miglior sandwich con pastrami di New York nella celebre location della scena orgasmica del film Harry ti presento Sally.

pastrami sandwich
Photo © Francesca Turchi

2. Croque-monsieur (Francia)

Spostiamoci in Europa, più precisamente in Francia, dove troviamo il croque-monsieur: un toast alla griglia imbottito con prosciutto, formaggio (emmental o groviera) e, spesso, l’aggiunta di besciamella. La sua origine risale agli inizi del Novecento e il panino riscosse subito molto successo tanto da esser stato declinato in numerose altre varianti oggi conosciute in tutto il mondo.

Croque Monsieur

3. Francesinha (Portogallo)

La francesinha è il tipico sandwich portoghese originario di Porto, simile al croque-monsieur francese dal quale deriva. Ribattezzato “la torre di carni”, questo piatto tipico del Portogallo ha l’aspetto di una vera e propria torre composta da due fette di pane in cassetta farcite con diversi tagli di carne. Il tutto viene ricoperto con formaggio fuso e imbevuto di una terrina con abbondante salsa a base di birra, pomodoro e peperoncino. Spesso la francesinha viene servita sormontata da un uovo fritto.

francesinha
Photo © Francesca Turchi

4. Hot Dog (USA)

Il cibo americano per eccellenza. Il re del cibo di strada. Uno dei simboli indiscussi di New York e dell’America intera. Sto parlando dell’hot dog, il famoso panino con il würstel, crauti e salse varie come ketchup e senape. Come da cliché ho assaggiato il mio primo hot dog in un food track a NYC ma quello che ricordo di aver mangiato con più entusiasmo è stato durante una partita NBA al Madison Square Garden.

hotdog new york
Photo © Francesca Turchi

5. Philly Cheesesteak, Philadelphia (USA)

Restando negli Stati Uniti d’America, l’icona dello street food di Philadelphia è il Philly cheesesteak, un panino imbottito con carne, formaggio, cipolle, funghi, bacon, insalata, pomodoro, salse e chi più ne ha più ne metta. Da provare assolutamente! Io l’ho mangiato all’interno del Reading Terminal Market di Philadelphia.

philly cheesesteak
Photo © Francesca Turchi

6. Peanut butter sandwich (USA)

Altra quintessenza del cibo americano è il panino al burro di arachidi. Durante i miei viaggi in America ho mangiato il “burro di noccioline” varie volte ma non ne vado matta, lo ammetto!

peanut butter and jelly sandwich

7. Bagel and Lox

Anche i bagel rientrano nella categoria dei sandwich e il mio preferito è il cosiddetto Bagel and Lox con crema di formaggio e salmone. Tipici della cucina ebraica, i bagel sono dei panini dalla classica forma ad anello cotti al forno dopo una breve bollitura in acqua bollente e farciti in vari modi: dalla versione tradizionale della ricetta ebraica americana nota come “lox and a schmear” (con crema di formaggio e salmone) a quelli con prosciutto cotto, uova e in moltissime altre varianti. Possono essere al naturale o spolverati con semi di papavero, cumino o sesamo.

bagel and lox

8. Panino col lampredotto, Firenze (Italia)

In una classifica dei sandwich più famosi al mondo non può mancare lo street food fiorentino per eccellenza: il famoso panino col lampredotto a base di una delle quattro sezioni dello stomaco dei bovini, l’abomaso. Questa è una vera tradizione culinaria fiorentina tramandata fino a oggi che si può acquistare dai trippai o dai lampredottai di Firenze.

lampredotto firenze
Photo © Francesca Turchi

9. Sandwich di aringa (Paesi Bassi)

Ci spostiamo nei Paesi Bassi dove uno dei cibi tradizionali dello street food olandese è il Broodje haring: il sandwich di aringa, cetriolini e cipolla. Ad Amsterdam segnatevi questo nome: Frens Haringhandel, una pescheria nota per le sue aringhe e sottaceti, situata in Koningsplein/Singel.

Broodje haring

10. Dutch uitsmijter (Paesi Bassi)

Continuando a parlare di piatti tipici olandesi, questo è uno dei sandwich che preferisco in assoluto! L’uitsmijter è un toast solitamente composto da una fetta di pane bianco con formaggio olandese, prosciutto cotto e almeno due uova fritte. Sottaceti e lattuga vengono spesso serviti come contorno.

uitsmijter
Photo © Francesca Turchi

11. Bocadillo (Spagna)

Ci spostiamo in Spagna dove sandwich fa rima con bocadillo, considerato una delle tapas spagnole più tipiche. Il bocadillo è un panino tipico spagnolo composto da una baguette (barra de pan) tagliata a metà e farcita con fette di prosciutto spagnolo come jamón serrano (prosciutto serrano) o jamón iberico (prosciutto iberico), formaggio, pomodoro, salame o verdure.

bocadillo
Photo © Francesca Turchi

12. Toast Skagen (Svezia)

Il toast skagen è un panino svedese che viene tipicamente servito come antipasto. Si tratta di un sandwich farcito con gamberetti, maionese, senape, uova di pesce, aneto, limone e burro. Il mio primo toast skagen l’ho assaggiato durante un brunch da Urban Deli a Stoccolma.

Toast Skagen

13. Baguette burro e prosciutto cotto (Francia)

Semplice, classico ma assolutamente squisito. Uno dei miei panini preferiti è la baguette francese ripiena di burro e prosciutto cotto. Conosciuto anche come Parisien, è il panino più popolare in Francia e per me è un must-have ogni volta che torno a Parigi.

baguette francese
Photo © Francesca Turchi

14. Monte Cristo sandwich (USA)

Il Montecristo sandwich è un tipico panino americano composto da tre fette di pane bianco farcite con formaggio e prosciutto cotto. Il sandwich a tre strati viene immerso nelle uova sbattute e fritto nel burro ottenendo un godurioso panino croccante all’esterno e cremoso all’interno. Si ritiene che il primo Montecristo sia stato servito negli anni ’50 nel sud della California ma alcuni sostengono che questo sandwich sia solo un’ennesima variante del classico croque-monsieur francese.

monte cristo sandwich

15. Lobster roll (USA e UK)

Il panino all’aragosta è un’altra specialità tipica americana, per l’esattezza del Maine, molto popolare anche nel Regno Unito, che viene servita sia come piatto sia come street food. Ho assaggiato il mio primo lobster roll in un ristorante di Philadelphia e sono rimasta piacevolmente sorpresa della sua bontà.

lobster roll
Photo © Francesca Turchi

16. French Toast (Francia e USA)

Sebbene sia una ricetta tipica della cucina francese, il french toast è entrato a far parte anche della gastronomia quotidiana statunitense e non manca mai nella lista dei piatti della colazione americana. Questo piatto è composto da pan carré tostato prima bagnato nell’uovo sbattuto e poi fritto. Esistono molte varianti sia dolci (con sciroppo d’acero o frutta fresca) sia salate (con l’uovo).

french toast

17. Avocado Toast Benedict (USA)

Le uova alla Benedict sono uno dei piatti tipici americani che sono solita consumare a colazione o durante un brunch quando viaggio in America. Le adoro specialmente nella versione Avocado Toast Benedict, una sorta di panino aperto composto da English muffin, due uova in camicia, avocado e salsa olandese. La mia colazione American style preferita in assoluto!

Avocado Toast Benedict
Photo © Francesca Turchi

18. Bacon, Egg and Cheese Sandwich (USA)

Un altro grande classico della cucina americana è il Bacon, Egg and Cheese Sandwich. Questo panino è composto da pane tostato o imburrato, pancetta croccante, uova fritte o strapazzate e formaggio fuso (cheddar, formaggio svizzero o formaggio americano).

Bacon, Egg and Cheese Sandwich

19. Tea Sandwich (UK)

Voliamo nel Regno Unito dove troviamo il Tea Sandwich, un piccolo tramezzino pensato per essere mangiato durante l’Afternoon tea, la tradizionale ora del tè pomeridiana inglese. Questo sandwich può assumere diverse forme ma solitamente è piuttosto piccolo, stretto e lungo. Il pane è tradizionalmente bianco, tagliato a fette sottili e con una farcitura che può includere burro, crema di formaggio, verdure, pomodori, prosciutto, salmone affumicato o marmellata. Il Tea Sandwich al cetriolo in particolare è considerato il Tea Sandwich per antonomasia.

tea sandwich
Photo © Francesca Turchi

20. Panini giapponesi Sando (Giappone)

Chiudo questa mia personale classifica dei sandwich più buoni e famosi del mondo con i mini-sandwich dei conbini giapponesi, i minimarket come 7-Eleven, Lawson e Family Mart aperti 24h su 24. Durante il mio viaggio in Giappone i panini giapponesi sando erano diventati una dipendenza per me! Questi piccoli sandwich di pane bianco morbido e senza crosta possono essere farciti con maionese, frittata (tamago sando), uova sode, cotoletta di maiale (katsu sando), prosciutto o verdure. Piccoli, buoni ed economici. Una vera leccornia!

panini giapponesi sando

Altri sandwich che vorrei assaggiare

Oltre a quelli già assaggiati, esistono altri sandwich che vorrei provare durante i miei prossimi viaggi? Certo che sì, eccoli:

  • il Club Sandwich (USA)
  • il BLT Sandwich, bacon, lettuce and tomato sandwich (USA)
  • il PB&J, peanut butter and jelly sandwich (USA)
  • il Meatball Sandwich (USA)
  • il Pan-bagnat, uno dei piatti tipici niçois (Costa Azzurra)
  • la Bifana (Portogallo)
  • il Tombik (Turchia)

Quali di questi sandwich avete assaggiato e quali vi piacerebbe gustare al più presto?

Se questo articolo sui sandwich più famosi del mondo vi è piaciuto e cercate ispirazione su altri piatti tipici potreste essere interessati anche a questi articoli su I 15 piatti americani che ho mangiato negli USA, su I 30 piatti giapponesi da provare in Giappone o su I 12 cibi più strani del mondo che ho mangiato in viaggio. Oppure ancora le guide su Cosa mangiare in Marocco, su Cosa mangiare in Giordania, su Cosa mangiare in Svezia, su Cosa mangiare in Finlandia, su Cosa mangiare in Norvegia o su Cosa mangiare in Olanda.

TI È PIACIUTO QUESTO POST?

Se hai dubbi o curiosità puoi lasciarmi un commento qui sotto o puoi lasciarmi un messaggio sul mio profilo Instagram o sulla mia pagina Facebook. Ti risponderò al più presto!

Francesca Turchi
Francesca Turchihttps://www.travelstales.it/
Travel Blogger, Social Media Strategist, Web Content Writer & much more since 2009.
Travel Blogger, Social Media Strategist, Web Content Writer & much more since 2009.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.