Visitare Londra in 3 giorni (2° parte)

Ulteriori informazioni su cosa visitare a Londra in 3 giorni

Dopo il mio 1° viaggio di 3 giorni a Londra a fine Novembre, il mese scorso ho fatto un altro breve viaggetto nella capitale inglese, sempre di tre giorni, accompagnata da un’amica che non c’era mai stata.

Per un verso, quindi, ho “approfondito” alcuni luoghi che avevo già visitato: era il minimo che potessi fare dato che facevo da Cicerone a Sara! D’altro canto, però, ho ampliato il mio itinerario iniziale e così facendo ho potuto vedere molte cose in più rispetto al mio primo viaggio a Londra!Londra in 3 giorni

La prima soddisfazione che mi sono tolta in questo secondo viaggio di 3 giorni a Londra è stata quella di assistere, finalmente, al “vero” cambio della guardia! Chi mi segue sa che nel mio primo tour di 3 giorni a Londra sono stata di fronte a Buckingham Palace dalle 11 alle 12.30 non curante del fatto che il “change of guard” avviene a giorni alterni e quindi io avevo beccato in pieno il giorno sbagliato! E invece stavolta ho assistito al “vero” cambio della guardia dall’inizio alla fine e ho guardato la parata delle guardie a cavallo!

Altra attrazione che la volta scorsa mi ero lasciata scappare è il London Eye, la grande ruota panoramica nel centro di Londra. E in questo 2° viaggio di 3 giorni non ho perso l’occasione di salire a quota 135 metri su “l’occhio di Londra” e vedere dall’alto l’intera città!

Sono entrata in Hyde Park per fare una passeggiata mattutina e, a differenza di Novembre, ad aprile l’intero parco londinese era ricoperto di bellissimi daffodils gialli e bianchi.

Ho proseguito ad ovest, verso il The Serpentine, il lago in Hyde Park. L’ho costeggiato per qualche centinaio di metri fino ad arrivare alla statua di Peter Pan, sulla riva ovest.

Arrivate a Piccadilly, io e Sara siamo entrate da Hamleys, il grande negozio di giocatoli nel centro di Londra! Quest’anno il Toy Shop di 5 piani festeggia il suo 250° anniversario. Bellissime le pareti delle scale interne tra un piano e l’altro che raffigurano le scene de “Le Cronache di Narnia”. E che dire del piano in cui c’è un angolo interamente dedicato alle riproduzioni e gli oggetti di scena (ovviamente in vendita) di altri film quali Harry Potter, il Cavaliere Oscuro e il Signore degli Anelli!!! Meraviglioso!

Carnaby Street london

Una sera siamo andate a Covent Garden e a Carnaby Street, che quest’anno celebra il suo 50° anniversario!

Inoltre, un posto che avevo sentito nominare e dove non ero mai andata è il mercato del cibo di Londra, vicino al London Bridge: il Borough Market, con i suoi 70 banchi e bancarelle di produttori, allevatori e pescatori che vendono i migliori prodotti ortofrutticoli!

E l’ultima nuova tappa di questo 2° viaggio di 3 giorni a Londra è stato Yo Sushi, una grande catena di ristoranti giapponesi in cui si può entrare, sedersi al bancone e scegliere ciò che si vuole mangiare, scegliendo tra oltre 90 piatti che letteralmente “ci scorrono sotto al naso”!

Se volete scoprire quali posti e attrazioni ho visitato nel mio primo viaggio di 3 giorni a Londra vi consiglio di leggere questo articolo!

Visitare Londra in 3 giorni (2° parte) ultima modifica: 2010-05-17T09:00:14+00:00 da Francesca Turchi

NEWSLETTER

Iscriviti e ricevi una mail quando c'è qualcosa di nuovo!

* indicates required

Prenota i biglietti per le migliori attrazioni del mondo

Lascia un Commento

16 comments

  1. Italianlemon

    Cara Francesca
    grazie mille,
    veramente grazie per esserti dedicata a scrivere questi 3 giorni a Londra. Mi sono stampata il tuo tour che seguirò sicuramente.
    Ancora grazie

  2. Vincenzo

    Ciao Francesca, bella Londra vero? Io ci sono stato a Luglio di quest’anno. Come mai questo secondo tour non l’hai diviso in giorni?

    Ciao!

  3. Ciao Vincenzo, questo 2° tour di 3 giorni a Londra l’ho strutturato diversamente, come integrazione all’altro articolo, quindi niente suddivisione in giorni! Spero comunque sia utile a chiunque andrà a Londra per pochi giorni!

  4. maurizio

    sono appena tornato, e ho visto il tuo blog
    solo ora. molto ben fatto. segnalo che la national gallery è GRATIS e mi permetto di aggiungere un consiglio ai prossimi visitatori di londra: se volete bere un caffè espresso all’italiana (oltre al classico chiosco in leicester square – angolo cranbourn/bear street, ne fa uno ottimo la catena NERO anche se al prezzo di 1,5 £)
    Lo segnalo perche, prima di provarlo li, ci siamo dovuti sorbire due giorni di ignobili intrugli di acqua marrone, anche se versati in tazzine piccole. Per i ragazzini e i bambini è sempre una esperienza eccitante al museo delle cere di m.me tussaud, che però è carissimo (25 sterline circa, ma prendono anche gli euro e a noi il cambio ci e’ stato favorevole).

  5. Ciao maurizio, e grazie per il tuo commento. ll National Gallery sì, è gratuito, e aggiungerei che sfortunatamente non si possono fare le foto al suo interno. Per quanto riguarda il caffè sono d’accordo con te sulla catena Nero, anche se quando vado a Londra solitamente preferisco andare da Starbuck e prendere un buon frappuccino al caffè!

  6. Ludovica

    ciao Francesca io e il mio ragazzo andiamo a Londra dal 17/09 al 20/9 (3giorni)arriviamo all’aereoporto di Stansted in mattinata e alloggiamo a Langham House 28-30 Rivington Street.
    volevo visitare/vedere i seguenti luoghi Trafalgar Square-St’Paul chathedral-Tower bridge-tower of London-Buckingham Palace-Houses of parliament-st james’s park/palace-westminster abbey/cathedral-British museum-Petrie museum-madame tussauds-hyde park-natural history museum-Harrods-Piccadilly circus.Volevo sapere un tour per visitarli o osservarli e se riesci a dirmi anche i bus o la metro da prendere per spostarci.grazie aspetto una risposta
    P.S. RIESCI ANCHE A DIRMI COSA PRENDERE PER ARRIVARE IN ALBERGO DALL’AEREOPORTO? io avevo pensato ai bus della Terravision e arrivati a Liverpool st,andare a piedi fino all’albergo.
    grazie in anticipo

  7. Ciao Ludovica, grazie per esserti rivolta a me e per essere diventata fan della pagina di Travel’s Tales su Facebook! 🙂 Per il tuo viaggio a Londra, strutturato in base ai luoghi che mi hai segnalato, io ti suggerirei il seguente itinerario:

    1° giorno: in aeroporto in Italia fate i biglietti Terravision (17 euro A/R) e arrivati a Stansted usufruite del servizio, in partenza all’esterno dell’aeroporto e arrivate alla stazione di Liverpool Street (il tragitto in bus dura circa un’ora). Qui fate le Travelcard per 1 day a testa (quindi 3 Travel Card a testa, potete scegliere la formula più economica “off peak” che consente di utilizzare i mezzi dopo le ore 9.30: costa 5,60£ anziché 7,20£). Da Liverpool Street, se volete potete arrivare a piedi al vostro hotel, il Langham House, in Rivington Street. Sennò potete anche prendere la metro. L’hotel è vicinissimo alla metro di Old Street, sulla Northern Line (nera).
    Andate in albergo, posate le valigie iniziate il vostro giro della città. Prendete la metro e scendete a Tower Hill (sulla Circle Line). Qui vi ritoverete davanti al Tower of London (l’ingresso costa £18.70) e proseguendo a piedi lungo il Tamigi arriverete al Tower Bridge, che è pedonale. Poi riprendete la metro, fateo un cambio dalla Circle Line alla Central Line e arrivate a St. Paul e visitate la cattedrale.
    Da lì riprendete la metro e scendete a Westminster, dove si trovano il Big Ben, l’House of Parliament e Westminster Abbay: controllate gli orari di ingresso, il costo è di 15£. Anche se non l’hai menzionato, ti consiglio di salire sul London Eye (qui http://francescaturchi83.wordpress.com/2010/05/03/londra-un-giro-sul-london-eye/ tutte le info).
    In serata andate in zona Piccadilly Circus e zone limitrofe (la famosa Soho) e cenate lì: ci sono svariati locali/ristoranti! In questo articolo http://francescaturchi83.wordpress.com/2010/08/10/migliori-locali-pub-discoteche-a-londra/ trovi una lista di locali, pub e discoteche famose di Londra! 😉

    2° giorno: uscite verso le 9, fate colazione e prendete la metro in direzione Green Park per arrivare a Buckingham Palace per il famoso cambio della guardia. A settembre il cambio avviene a giorni alterni (nei giorni pari, quindi vi conviene andarci il giorno 18!) http://francescaturchi83.wordpress.com/2010/07/29/cambio-della-guardia-londra-date-orari/ Il cambio è alle 11.30: è bene arrivare lì almeno 40 minuti prima per prendere posto!
    Dopo la parata, quindi verso le ore 12, fermatevi a mangiare per pranzo e poi prendete la metro, scendete a Lancaster Gate ed entrate in Hyde Park. Entrate dal piccolo laghetto con le fontane, proseguite lungo il The Serpentine fino ad arrivare alla statua di Peter Pan, proseguite su Exhibition Road fino ad arrivare all’Albert Memorial. Uscite lungo la strada e continuate a percorrere Exhibition Road fino ad arrivare al Museo di Storia Naturale (orari: 10:00 – 17:50) il cui ingresso è gratuito. Una visita al suo interno vi porterà via almeno un paio d’ore.
    A South Kensington prendete la metro e scendete a Knightsbridge per entrare ai grandi magazzini Harrods, aperti fino alle 21.

    3° giorno: andate al più bel museo di Londra, il British Museum (fermata metro: Holborn) aperto dalle 10 alle 17,30. Qui http://francescaturchi83.wordpress.com/2009/12/14/musei-gratis-a-londra/ trovi gli orari e altre info sui vari musei di Londra.
    Poi riprendete la metro e scendete a Charing Cross e visitate Trafalgar Square e entrate al National Gallery Museum (gratuito).
    Percorrete The mall fino a costeggiare St. James’s Park e arrivate davanti al St. James Palace.
    Da lì arrivate a piedi a Piccadilly Circus e passeggiate lungo Regent Street, entrate in Carnaby, non mancate il negozio di giocattoli Hamleys, il negozio della Ferrari e l’Apple Store. Arrivate in Oxford Street e girate nelle vie dello shopping.
    Prendete la metro da Oxford Street e scendete in Baker Street, lato Marylebone Road. Qui si trova il museo delle cere di Madame Tussaud’s.

    (CONSIGLIO: se decidete di salire sul London Eye e di entrare al museo delle cere fate il biglietto cumulativo “London Eye + Madame Tussaud’s = £43.42” che vi farà risparmiare. Potete acquistarlo alla biglietteria sotto al London Eye).

    Il Petrie Museum è chiuso fino 21 settembre per rinnovo locali, mi spiace! 🙁

    CONSIGLI: per fare uno spuntino o la colazione entrate da Starbucks: frappuccino e muffin sono il top!!! Per la cena si mangia bene e si spende il giusto da Pizza Hut!

    Spero di averti dato tutte le info che desideravi! Se hai bisogno di altre informazioni lascia pure un messaggio in bacheca sulla mia pagina Facebook http://www.facebook.com/Travels.Tales.
    A presto, Francesca

  8. valentina

    ciao francesca, ho letto il tuo tour di 3 gg a londra..veramente ben fatto!!
    io c vado dal 24 al 28 gennaio, aariviamo all’aeroporto stansed e alloggiamo a lidos hotel vicino hyden park!!mi potresti aiutare a fare un tour con i posti pricipali da vedere??
    grazie mille

  9. Ciao Valentina, e grazie per i complimenti. Come avrai letto nella sezione Ti Creo Il Tuo Tour, però, non creo tour che sono già stati richiesti da altri utenti (come un tour su Londra, sul blog ne trovi almeno 4 o 5). Mi spiace! Se vuoi sapere qualcosa nel dettaglio, però, sono ben lieta di darti qualche consiglio in più! 😉

  10. loredana

    ciao francesca sono stata a londra 4 giorni ad aprile 2010, è veramente bella abbiamo visto il più possibile,abbiamo deciso di ritornare 11 marzo2011 ancora per 4 giorni stavolta siamo vicini a hiden park dici che bastano solo fare le tre linee di metropolitana per poter vedere il centro di londra,mi consiglio qualche bel posto dove andare a mangiare grazie

  11. Francesca

    ciao!! io sto organizzando un viaggio studio di tre settimane a Londra che farò a Settembre e dopo aver letto tutte queste cose stupende sn ancora più convinta di volerci andare!! volevo un consiglio: sai dirmi quale guida su Londra mi conviene prendere…perchè ce ne sono un milione ma nn sono tanto esperta di viaggi all’estero! 🙂

  12. Serena

    Ciao Francesca,io devo andare a Londra dal 11/10 al 14/10 arriviamo all’aeroporto gatwick alle 8:40 di matt,sai darmi dei consigli su come muoverci….io pensavo di seguire il tuo itinerario dei 3 gg!!!Hai da darmi qualche dritta sugli hotel, cercavo qualcosa di economico e vicino alla metropolitana.Grazie mille,Serena

  13. Francesca Turchi

    Ciao Serena,
    ecco alcuni consigli su Londra! Per il cosa visitare in 3 giorni ti suggerisco questi itinerari di viaggio:
    http://www.travelstales.it/2009/12/21/visitare-londra-in-3-giorni/
    http://www.travelstales.it/2010/05/17/visitare-londra-in-3-giorni-2%C2%B0-parte/
    http://www.travelstales.it/2010/05/19/ti-creo-il-tuo-tour-3-giorni-a-londra/
    Per il tragitto Gatwick – Londra ci sono varie possibilità di spostamento, le trovi qui http://www.travelstales.it/2010/07/30/da-gatwick-a-londra-come-arrivare-in-treno-o-bus/
    Per il dove dormire spendendo poco (o comunque non troppo) qui http://www.travelstales.it/2010/10/23/hotel-economici-londra-gli-utenti-travels-tales-consigliano/ trovi una lista di alberghi economici a Londra!
    Spero di esserti stata utile! Ciao e a presto 😉

  14. Rosanna

    hey ciao Francesca,per me è il primo week end a Londra(spero il primo di una lunga serie!!Alloggio presso il royal national hotel nei pressi del British museum dal 28 al 30 gennaio,l’arrivo all’albergo del 28 è circa per le 16.30.17 del pomeriggio e dovrei ripartire per le 12(con easy bus)del 30,saresti così gentile da darmi le massime di un itinerario? ovviamente vorrei visitare (seppure solo dall’esterno) tower bridge westminister big ben house of parliament Buckingham palace tower of london st.paul British museum ,se si riesce madame tussaud’s hyde park e un mercatino,insomma il classico :)se riesci fammi sapere al più presto grazie :)un bacio

  15. Francesca Turchi

    Ciao Rossana,
    piacere di conoscerti! Qui di seguito ti risporto alcune informazioni e link a post che ho scritto su Londra che sono sicura ti saranno di aiuto 😉
    Per il cosa visitare in 3 giorni oltre all’itinerario che trovi qui sopra ti rimando a questi altri, tutti realizzati e impostati secondo giornate-tipo. Sono sicura che ti saranno molto utili per la tua vacanza, ovviamente invertendo i giorni o modificando le tappe, se vuoi:
    http://www.travelstales.it/2009/12/21/visitare-londra-in-3-giorni/
    http://www.travelstales.it/2010/05/19/ti-creo-il-tuo-tour-3-giorni-a-londra/
    http://www.travelstales.it/2010/06/25/ti-creo-il-tuo-tour-4-giorni-a-londra/
    http://www.travelstales.it/2010/07/05/ti-creo-il-tuo-tour-visitare-londra-in-una-settimana/
    Inoltre ti consiglio di non mancare:
    – il cambio della guardia http://www.travelstales.it/2010/07/29/cambio-della-guardia-londra-date-orari/
    – Portobello Market, il sabato dalle 10 alle 17! E poi fate un giro a Notting Hill! E’ molto carino e se vi piace il film con Julia roberts e Hugh Grant qui http://www.travelstales.it/2010/06/23/i-luoghi-del-film-notting-hill/ trovi tutti i luoghi del film 😉
    – un giro sul London Eye http://www.travelstales.it/2010/05/03/londra-un-giro-sul-london-eye/
    – i mercatini a Camden Town
    Esistono delle formule combinate per risparmiare sugli ingressi a varie attrazioni, quali London Eye, Madame Tussauds, London Dungeon, Sea life Aquarium: http://bit.ly/mP3NiO
    I musei a Londra sono quasi tutti gratuiti: http://www.travelstales.it/2009/12/14/musei-gratis-a-londra/ 🙂
    Inoltre, qui http://www.travelstales.it/2010/08/10/migliori-locali-pub-discoteche-a-londra/ trovi una lista di locali e pub londinesi, e pure qui http://weblog.zoover.it/novita-per-partire/pub-storici-londra-esistono-ancora/4083.
    Se vi piace il sushi ti suggerisco di andare a mangiare da Yo Sushi, molto divertente!
    http://www.travelstales.it/2010/04/19/yo-sushi-mangiare-sushi-a-londra/ 😉
    Se siete interessati inoltre a provare il rito del tè all’inglese (che comprende sì il tè ma anche tante cosine buone da mangiare) ti consiglio di leggere qui
    http://weblog.zoover.it/mangiare-e-bere/te-a-londra-dove-fare-l%E2%80%99afternoon-tea-a-prezzi-scontati/5038 😉
    Tutto quello che so su Londra comunque lo trovi qui: http://www.travelstales.it/tag/londra/
    Spero di esserti stata di aiuto.
    Buon viaggio e a presto, 🙂
    Francesca